weekend nel Ponente Ligure

Weekend nel ponente ligure: borghi da scoprire

Sapete che da queste parti si sfornano un sacco di proposte per i vostri weekend, non solo all’estero ma anche (e soprattutto!) in Italia. Io sono sempre impegnata in un moto perpetuo tra Lombardia, Emilia Romagna e Toscana e quando sono in Toscana mi capita anche di sconfinare dai miei vicini di casa liguri per una gita o un aperitivo. Proprio di Liguria vi volevo parlare e allora, per farlo al meglio, ho pensato di chiamare un’esperta 🙂 Paola in Liguria ci vive, per cui chi meglio di lei potrà darci dei suggerimenti su cosa fare un weekend nel ponente ligure? 🙂

Lascio allora a lei la parola. Vi presento Paola!

Weekend nel Ponente Ligure - Bussana Vecchia

Ciao! Mi chiamo Paola, classe 1993 e tanta voglia di viaggiare! Viaggio fin da quando ero bambina! Adoro organizzare nel dettaglio i miei itinerari, cercando sempre di risparmiare il più possibile! Amo leggere e sono celiaca! Quindi, sul mio blog Fermoiltempoeviaggio troverete consigli di lettura e senza glutine!

Weekend nel ponente ligure

La Liguria è sempre una buona idea, non solo d’estate, ma tutto il resto dell’anno. Qui, vi do qualche consiglio su cosa visitare durante un weekend nel ponente ligure.

Dove dormire per un weekend nel ponente ligure

Da amante del mio ponente ligure e delle strutture a contatto con la natura, non posso non consigliarvi, come alloggio, l’Agriturismo l’Adagio di Badalucco.

L’ho definito un’oasi di pace nell’entroterra ligure, con le sue camere curate nel minimo dettaglio, i suoi giardini all’ombra degli ulivi, la sua SPA rilassante e la sua splendida piscina a bordo torrente. Vi accoglieranno a braccia aperte, con prodotti tipici locali, come canestrelli, marmellate e confetture.

Agriturismo Adagio - Ponente Ligure

Weekend nel ponente ligure: cosa vedere

Per un weekend nel ponente ligure avrete solo l’imbarazzo della scelta su quale borgo visitare. Il mio itinerario partirà da Badalucco, che è il borgo in cui vi consiglio di alloggiare, vi farà  scoprire i paesi dell’entroterra e una piccola perla d’arte.

Badalucco

Badalucco è un piccolo borgo della Valle Argentina, situato proprio a bordo dell’omonimo torrente. La sua bellezza e particolarità è l’arte che trasuda da ogni angolo e da ogni parte lo visitiate.

Infatti, Badalucco è conosciuto come il borgo dipinto, grazie ai murales che potete ammirare sui suoi muri. Inoltre, gli abitanti di questo paesino decorano gli ingressi di casa e lo rendono davvero colorato e accogliente.

Weekend nel Ponente Ligure - Badalucco

Triora

Non lontano da Badalucco, salendo nell’entroterra ancora per qualche chilometro, c’è un altro suggestivo borgo che non potete perdervi. Sto parlando di Triora, ovvero il borgo delle streghe.

In realtà, la storia di questo paesino è abbastanza triste, perché all’epoca della caccia alle streghe proprio qui erano state imprigionate e poi uccise diverse donne, accusate proprio di stregoneria.

Questo episodio, però, ha dato lustro a Triora, che da una tragedia ha creato quasi un business e un marketing che ruota proprio intorno alla figura della strega. Troverete, infatti, un vero e proprio museo di stregoneria, così come un percorso all’interno della storia. Ma, oltre a questo, potrete ammirare un tipico borgo ligure, colorato e molto suggestivo.

Weekend nel Ponente Ligure - Triora

Taggia

Scendendo, invece, verso la valle, troverete Taggia, il borgo ligure dove sono cresciuta. È un tipico borgo medievale, ricco di piazze e di chiese.

Visitare Taggia è faticoso, perché è un susseguirsi di saliscendi, per arrivare ai monumenti e attrazioni più belli. 
Mettetevi, quindi, scarpe comode e cominciate a passeggiare tra i suoi vicoli.

Weekend nel Ponente Ligure - Taggia

Bussana Vecchia

Se passate un weekend nel ponente ligure, non potete perdervi Bussana Vecchia, un suggestivo borgo quasi disabitato, con vicoli stretti, chiese abbandonate e artisti di strada.

Non vi mentirò. Non è proprio facile arrivarci, perché la strada è tortuosa, piena di curve e molto stretta in alcuni tratti. Però, rimarrete senza parole di fronte a questo borgo senza tempo.

Valloria

Un po’ più lontano, andando verso Imperia, troverete un borgo piccolo, un po’ fuori mano, ma molto particolare. Si tratta di Valloria, il paese delle porte dipinte.

Dal nome, avrete già capito di cosa si tratta: un piccolo borgo, le cui porte sono state dipinte da artisti italiani e internazionali, rendendolo una chicca del ponente ligure. La mia preferita è la porta di una sirenetta che guarda trasognata la luna, ma vi sfido a trovare quella che più vi piace.

Villa Biener

Ora passiamo alla perla del ponente ligure, una splendida galleria d’arte a cielo aperto. Si tratta di Villa Biener, con un giardino ricco di opere d’arte ispirate alla vita e non solo dei proprietari.

Vi consiglio di farvi guidare da Judith, la padrona di casa, durante la vostra visita, perché altrimenti potreste perdervi qualche opera, ma anche per ascoltare il suo amore per questa villa e per le opere al suo interno.

Liguria - Villa Biener

Weekend nel ponente ligure: conclusioni

Questi che vi ho elencato sono i borghi che non potete perdervi se decidete di passare un weekend nel ponente ligure. Ce ne sono tanti altri da visitare, come Cervo, Dolceacqua oppure anche Montalto Ligure e Verdeggia, un po’ più incastrati nella valle.

Se siete interessati a scoprire nel dettaglio cosa visitare in questi suggestivi borghi, vi invito a visitare la sezione Liguria del mio blog! Vi aspetto!

Valloria - borghi del Ponente Ligure

Bene ragazzuoli.

Qui è di nuovo Sara che vi parla! Siamo tutti pronti a partire per una gita del weekend in Liguria? Vamosss!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 comments