viaggio in van Tenerife _Teide

Viaggio in van a Tenerife

Avete mai pensato di organizzare un viaggio in van a Tenerife? In questo articolo vi racconterò la mia esperienza, vedremo come ho diviso le giornate tra le varie zone dell’isola e soprattutto parleremo in modo più approfondito dei posti in cui mi sono fermata a passare la notte con il van: uno a sud, due nella punta a nord est e uno a nord ovest. Vi farete un’idea di come sono le zone di sosta e di quali sono i vari servizi correlati. Così, se deciderete di partire per il vostro viaggio in van alla scoperta di Tenerife, sarete pronti e non avrete il problema di capire come organizzarvi per le varie soste notturne.

viaggio in van Tenerife Teide

Ad inizio giugno ho deciso di concedermi una settimana alla scoperta delle Canarie e, vi dico la verità, è stata più che altro la combinazione di date e voli a scegliere per me su quali isole puntare. Così le prescelte sono state Tenerife e La Palma. Tenerife è comunque una delle isole più gettonate e, visto che la fama non si ottiene per nulla, aveva sicuramente senso andare a dare un’occhiata di persona. La Palma invece è stata la quota “alternativa” del viaggio: poco frequentata e facilmente raggiungibile in traghetto da Tenerife, era un’occasione da non perdere.

A Tenerife ho dedicato 4 giorni pieni e mi è sembrata la scelta perfetta per provare l’esperienza di un viaggio in van. Non tutti i paesi sono “van-friendly” ma le Canarie per mia fortuna sì. Inoltre 4 giorni erano un lasso di tempo della giusta lunghezza per capire se io e il van avremmo fatto amicizia:

  • un tempo sufficiente per superare un eventuale shock iniziale
  • un tempo non eccessivo nel caso in cui le possibilità di farsi una doccia fossero scarseggiate 🙂
Viaggio in Van a Tenerife

Non avete mai viaggiato in van e non avete idea di cosa aspettarvi?

Nessun problema, era così anche per me prima di partire per Tenerife. In questo articolo vi ho riassunto tutto quello che c’è da sapere per prepararsi ad un viaggio in van: dove noleggiare un van, quali sono le condizioni di noleggio, com’è organizzato un van, come trovare i posti per dormire, come fare per lavarsi, come fare per il bagno, come fare per dormire, come fare per cucinare. Studiatevelo e farete il figurone di chi viaggia in van da due vite e mezzo! 🙂 Van-expert!

Il mio viaggio in van a Tenerife

Sono stata 4 giorni e 4 notti a Tenerife, viaggiando in ogni parte dell’isola ma trascurando un po’ la parte sud, prettamente turistica. Queste sono le 4 zone in cui mi sono fermata per la notte col van:

  • El Medano
  • Bajamar
  • Las Teresitas
  • Punta De Teno

Come trovare i posti dove dormire in van?

Vi ricordate quando vi dicevo che non si può fare a proprio gusto e piacimento piazzando il van a casaccio in giro per Tenerife? Eh già. In alcuni posti non si può proprio sostare (per esempio non sarebbe un’interessante idea dormire sul Teide? NON CREDO PROPRIO! Ahimè, non si può..!), mentre in altri posti ci si può fermare ma non si può campeggiare (quindi per capirci, niente tavolino da campeggio piazzato fuori dal van! All inside). Quindi, onde evitare multe, è buona norma informarsi bene prima di decidere dove piazzarsi a dormire.

Come fare a trovare sti benedetti posti “multa free”? Beh, tanto per cominciare potreste provare a chiedere consiglio al proprietario del van! A me per esempio ha dato ottime dritte. 🙂
La seconda mossa fondamentale è scaricare l’app PARK 4 NIGHT. Nella mappa vedrete segnalati dei punti che indicano possibili posti dove poter parcheggiare, poi cliccandoci sopra potrete sbirciare le foto per farvi un’idea a riguardo e soprattutto potrete leggere i commenti per capire se può valere la pena fermarsi lì.

Ma adesso passiamo in rassegna tutti i posti dove mi sono fermata nel mio viaggio in van a Tenerife.

Viaggio in van a Tenerife: El Medano

Tenerife in van - El Medano

Playa El Medano è un posto piuttosto gettonato per passare la notte in van ed è abbastanza facile capirne il perché: ha un grande spiazzo dove potrete piazzare il vostro van e questo spiazzo super tattico si affaccia direttamente sull’ampia spiaggia, con vista sulla Montana Roja.
Tende a diventare affollato quindi fate in modo di occupare per tempo il vostro angolino! Da lì potrete spostarvi a piedi verso il centro di El Medano, un paesino super carino e vivace, hippie il giusto (ah questo ci garba assai!!) e patria di folle di surfisti. Va da sé che la scelta di localini per la cena davvero non mancherà!

La spiaggia ha anche delle docce pubbliche. Come bagno, invece, dovrete un po’ arrabattarvi e trovarvi uno pseudo angolino quasi-nascosto in spiaggia.

Di notte è meno problematico visto che il calar delle tenebre vi sarà alleato.

La mattina invece diventa più complicato, visto che la spiaggia si anima quasi subito popolandosi di gente che corre, gente che fa surf, padroni col cane e compagnia bella.

Ma ci sono tanti bar e caffè in centro e, per nostra fortuna, non tutti seguono i classici orari spagnoli aprendo praticamente all’ora di pranzo. 🙂 Scommetto che avete proprio voglia di assaggiare una croccante palmerita!

Van a Tenerife - El Medano

Viaggio in van a Tenerife: Bajamar

Tenerife - Bajamar

Questo posto nel nord-est di Tenerife ci è stato consigliato dal proprietario del nostro van ed è stato veramente un bel colpo! Ci siamo finiti dopo aver esplorato un paio di paesini (La Orotava e Puerto De La Cruz) e la zona della Rambla De Castro. Bajamar si trova a breve distanza da Punta del Hidalgo, un posto fichissimo che vi consiglio di non perdere e che è stato l’ultima tappa di questa nostra giornata, prima di parcheggiarci a Bajamar.

Su Avenida Cornisa Achimencey c’è un ampio parcheggio dove potersi fermare. Dopo aver sistemato lì il nostro bolide ci siamo diretti a piedi verso il centro (una manciata di minuti) per approfittare dei meravigliosi servizi offerti da questo posto… DOCCE VERE!! Wooooo!

La spiaggia municipale è dotata infatti di un gran numero di bagni (tenuti benissimo) e di docce pubbliche. E non parliamo delle docce all’aria aperta piazzate sulla sabbia, no no, qui si parla di docce con spogliatoi veri e propri: una meraviglia, una visione, una goduria.

Dopo esservi rimessi al mondo, potrete godervi un po’ lo spettacolo delle piscine naturali di Bajamar e delle onde che si infrangono contro il molo e poi tornare rigenerati al vostro van per un favoloso aperitivo vista tramonto.

E per la cena? Ah non rimarrete a pancia vuota! Bajamar è pronta ad offrirvi un discreto numero di ristorantini; tra questi io ho scelto il ristorante Los Tarajales.

Usatelo per svuotare l’ultima volta la vescica perché i meravigliosi bagni pubblici di cui sopra di notte chiudono… eh, sarebbe stato troppo bello per essere vero!

Van Tenerife Bajamar

Viaggio in van a Tenerife: Las Teresitas

Playa Las Teresitas Tenerife

Questa nuova giornata a Tenerife è partita con un’ottima colazione nel centro di La Laguna. Muuuui bonita! Dopo un paio di orette a zonzo per le sue deliziose vie colorate, ci siamo diretti alla scoperta dei Monti Anaga (altra meta imperdibile in un viaggio a Tenerife).

La strada che serpeggia attraverso i Monti Anaga (TF-12) offre vedute spettacolari e scende poi fino alla costa nord-est, sfociando nel paesino di San Andrés che il proprietario del nostro van ha definito “la versione canaria delle Cinque Terre”.

A pochi passi dal centro c’è la grande spiaggia Las Teresitas, una vera meraviglia!!

Qui c’è un parcheggio dedicato a van e camper che si affaccia direttamente sulla spiaggia. E quando dico “direttamente” intendo dire che quando aprirete il portellone del vostro van avrete davanti agli occhi sabbia, palme e oceano!

Qui avrete a disposizione i bagni pubblici e le docce gratuite della spiaggia. Non sono la meraviglia a cui ci aveva abituati Bajamar eh.. niente spogliatoi, solo docce “oper-air” classiche.
In ogni caso ricordate che tutta la baracca resta aperta solo dalle 8:00 del mattino alle 20:00 di sera, quindi di notte sono beneamati cavoli nostri!

Las Tereritas Tenerife

Sulla spiaggia c’è anche un barino ma la goduria di farsi l’aperitivo in autonomia svaccati sul van, vista palme e tramonto, mi sembra un’idea decisamente migliore.
Per la cena potete tranquillamente spostarvi a piedi verso San Andrés.
La ciliegina sulla torta di questo posto in realtà sarebbe l’alba perché il sole sorgerebbe dal mare..quindi sarebbe una roba pazzesca. Ma perché uso tutti questi condizionali?? EH. Perché ovviamente quando ho aperto gli occhi io il cielo era piuttosto nuvoloso e non si vedeva una mazza. Paolino Paperino, eccomi qua. 🙁 Mannaggia…

Viaggio in van a Tenerife: Punta De Teno

Punta de Teno - Tenerife

La giornata è stata piuttosto piena e quasi interamente dedicata alla perla dell’isola: il Teide. ME-RA-VI-GLIO-SO! Qui come vi dicevo non si può sostare per la notte perciò godetevi tutta la giornata.

Se state cercando un’escursione nel parco nazionale del Teide, date un’occhiata qui!

Noi, visto il periodo felice che stiamo attraversando, finita la mega tappa al Teide abbiamo dovuto fare una deviazione in una clinica per fare un tampone per il rientro in Italia.

Dopo di che, pronti via verso l’ultima location notturna del nostro viaggio alle Canarie!

Punta De Teno è la punta più occidentale di Tenerife, un posto molto suggestivo con rocce vulcaniche, scogliere a picco sull’oceano e un bel faro rosso e bianco a dominare la scena.

Sembra tutto molto bello ma il fatto è che Punta De Teno non è così tanto facile da raggiungere.. Questo posto fa parte di uno spazio protetto, motivo per cui vi si può accedere in auto solo dopo le 19:00 e prima delle 10:00. Insomma non proprio comodissimo. In alternativa ci si può arrivare con il bus ma questo vuol dire essere legati ai suoi orari (la tratta dura da Buenavista Norte dura circa 20 minuti).

Vista tutta questa tiritera, molti rinunciano in partenza. Beh passare qui la notte in van ha risolto tutti questi problemi! Io sono arrivata che erano le 21 passate, appena in tempo per affacciarmi sull’oceano, osservare il faro e godermi un tramonto fucsia fotonico.

Ci sono due parcheggi dove fermarsi ma non sono tanto grandi ed il posto è comunque piuttosto frequentato da camper e van. Ovviamente qui non avrete la possibilità di fare affidamento su qualche ristorante per cena quindi diventa essenziale arrivare dotati di provviste.

Non vi trovate come orari? Valutate anche l’opzione di arrivare qui con un trekking guidato in partenza da Buenavista Norte, interessante alternativa.

Esperienza in van a Tenerife: promossa o bocciata?

10 & lode! Per me è stata un’esperienza assolutamente positiva! Il van dà tantissima libertà di movimento e mi ha consentito di girare l’isola in lungo e in largo senza essere legata a luoghi e orari di check-in e check-out.

Favoloso per gli aperitivi relax. A voi non piacerebbe godervi un bel bicchiere di vino spaparanzati vista palme e oceano, dopo una lunga giornata trascorsa a scoprire le meraviglie di Tenerife?!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *